lunedì 21 marzo 2011

Bentornata primavera!! Val Sorino e la locanda Borgo Antico


Come dite!?? Sono in vacanza?? No no! Ahimè qui ero in vacanza....... :(  Ero! Già! Ero in vacanza!!....


Ma oggi visto questo caldo sole di primavera, ho avuto improvvisamente voglia di tornare in questo luogo, la Val Sorino.
Voi mi direte e dov'è questo luogo sperduto! Beh! Oggi virtualmente vi ci porto, a fare due passi e un bagno..., :D in questa splendida cascatella trovata per caso, prima di arrivare a Storo in Trentino, mentre eravamo alla ricerca della valle sperduta!!
Per il bagno vi consiglio di aspettare l'estate! :D


No no!! Non invidiatemi!! Potete andarci a vederla questa meraviglia della natura! Ma vi avverto se avete intenzione di bagnarvi, portatevi la muta :D. L'acqua é ghiacciata!! Ma per me era una tentazione troppo forte......


Oggi vi racconto di questa valle e di una splendida famigliola che abbiamo incontrato in questo viaggio della scoperta! Si, alla scoperta del luogo perduto!!


Ero curiosa di visitare la Val Sorino (vi chiedete il perchè? Scoprite l'arcano!! :D) e quindi un fine settimana ci siamo avviati cercando un posticino carino dove soggiornare e poter andare alla scoperta di questi luoghi sperduti..
Prenotiamo in una locanda molto carina  Locanda Borgo Antico


La Locanda Borgo Antico si trova ai piedi del Parco Adamello Brenta nella Valle del Chiese,  nella tranquilla campagna fra Condino e Storo, in località Sorino.
Dal paese di Storo, seguendo la strada che porta a Madonna di Campiglio, a poche centinaia di metri dal bivio di Storo si arriva a Condino in località Sorino. Un vecchio borgo circondato da una manciata di Masi che paiono uscire da un racconto di fiabe.
Qui si trova la Locanda Borgo Antico con annessa l’Osteria Tipica, denominata “Osteria Frà Dolcino”. 


Veniamo accolti subito da Mattia, il figliolo altissimo e gentile, che ci mostra la camera e ci dà un pò di informazioni su cosa visitare nei dintorni.
Al ritorno dalla nostra prima passeggiata, già entusiasti del luogo, incontriamo lo chef Gianni e la moglie, che carinissimi ci offrono panzerottini e frittelline di fiori di zucca accompagnati da un buon prosecchino.... :D
In Trentino il panzerottino?? Mi suona strano!? :D


Facciamo due chiacchiere e siamo già in sintonia, ma anche perché scopriamo che lo chef, Gianni, é puglieseeeeeeeeeeee!!! Che meraviglia! Ci sentiamo già a casa! Parliamo di cucina e della bella Puglia. Poi chiediamo informazioni su questo pezzettino di Trentino e chiedo il perchè la valle ha questo nome (che è il mio cognome, sarò mica trentina anch'io d'origine!! Scoperto l'arcano!! :D) e scopro che c'é un torrentello chiamato Sorino che dà il nome alla valle..

La sera siamo a cena e degustiamo alcuni dei loro buonissimi piatti.


Come inizio c'é il salmerino, un pesce tipico di queste zone, fresco e delizioso, servito su un letto di verdurine, con limone e crema di aceto balsamico.
Gianni ci mostra poi in cucina, la sua scorta di questo ottimo pesce di fiume...

Poi io scelgo un tagliolino con sughetto succulento di gamberi, lo divoro e quasi dimentico di fotografare il piatto...... :D


Il maritino invece sceglie una tagliatella con funghi, che testo anch'io dopo un pò, facendo lo "change plat", ( molto fine, vero?) così assaggiamo e degustiamo entrambi i piatti :D
Ottima anch'ella!! Dico la tagliatella!


E infine mica potevamo non scegliere il dolcino finale, visto che l'osteria era intitolata a Fra Dolcino...
Goduriaaaaa!!! Ottimo Gianni! :D


Abbiamo irrorato  gli ottimi piatti, io con un buon bicchiere di Muller Thurgau e il maritino,..... pardon, non ricordo!! Ve lo riferirò nel caso in cui se lo ricorda lui! :D  Ahahahah!


Il gentilissimo Mattia, che ci ha servito con maestria la cena ci porta, poi, nella loro fornitissima e carinissima cantinetta! :D


Ritroviamo molti vini che conosciamo, ammiriamo, ma non beviamo!
Poi notiamo le belle pannocchie dorate sul tavolo ricordando di aver letto della famosa polenta di Storo.
Rinomata e profumata detta anche " l'oro di Storo"...
Il giorno dopo Gianni ci ha omaggiati di un bel chilo di questa polenta, che abbiamo testato a casa e vi assicuro che é ottima. :D Ricettina?? Prossimamente su questi schermi! :D


Immortalo anche questo quadretto, in cui c'è tutta la cucina pugliese.....
Cliccateci sù e si ingrandirà per poter leggere.
Se avete bisogno di aiuto nella traduzione......... :D Scrivetemi!  Ahahahah! :D


E mentre andiamo su per fare la conoscenza del territorio e ritrovare, inerpicandoci sù per una collina, il torrentello Sorino, di cui notiamo ahimè, per la stagione, solo un rivolo, incontro la mia Madonnina delle Grazie, da cui prendo il nome...
Bella vero! E' l'immagine che ho nel cuore sin da bambina. Per me il volto di Maria é questo. :D


Ora sapete il mio nome e cognome :D
Che dirvi di più!!
Alla prossima e buona primaveraaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!

Un saluto a tutta la famiglia Cassanelli! Grazie per la vostra cortesia e gentilezza! A presto spero! :D
Ciao. Ciaoooooooooooooooooooooooo!

12 commenti:

  1. bello eh il mio Trentino ;-)

    RispondiElimina
  2. Che spettacolo questo posto...vacanze vacanze e ancora vacanze! Partirei oggi stesso e invece mi toccherà aspettare ancora un bel po’! Ma d oggi è priomavera e anche se il sole qui ancora si vergogna e il vento è piuttosto freddo, io la respiro già nel cuore e con il cuore i mando un grossissimo bacio tesoro. Buona settimana e grazie per queste bellissime foto.

    RispondiElimina
  3. Noooooooo sono stata atnte volte in trentino (che adoro!!) e non ho mai visto quella val sorino!!!! cavoli, ma come e' possibile.....
    Sai che la mia nonna aveva la Madonnina delle Grazie sul letto in camera?

    RispondiElimina
  4. graziiiiie per aver condiviso questa meraviglia con noi! me lo segno magari quest'estate riesco ad andare che meraviglia!!!!!! e che bella la foto della cappelletta! baci

    RispondiElimina
  5. Che immagini magnifiche...che posto, che acqua, che cibo...tutto fantastico!

    RispondiElimina
  6. Gli scatti sono una meraviglia, questo posto che non avevamo mai nemmeno sentito nominare lo è, un vero paradiso, con quella cascata, quelle acque trasparenti....per come sono freddolosa io mi ci vorrebbe la muta senz'altro, trovavo fredda l'acqua della Sardegna, fai tu! Io ho già preso nota, chissà che non riusciremo davvero ad andarci a breve!
    Bacioni e buona settimana
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  7. che posto meraviglioso...e che piatti squisiti

    RispondiElimina
  8. Un luogo meraviglioso e cibo eccellente!!! Grazie per questo splendido post!!! Un bacio e buona settimana

    RispondiElimina
  9. Que lindo lugar de ensueño,mirar la cascada espectacular una maravilla,preciosas fotos de familia y todo muy lindo,abrazos y cariños.

    RispondiElimina
  10. grazie del consiglio è decisamente utile, un bel posto

    RispondiElimina
  11. posto bellissimo!i proprietari son disponibili, affabili e buoni come i cibi che offrono!spero di poterci tornare di nuovo...a presto!

    RispondiElimina
  12. Per anonimo, grazie per il commento. Sono lieta che sia piaciuto il posto e le persone! :) A presto...

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails